African Time Stories

Pubblicato il 12 maggio 2010
1 comment so far
African Time Stories

Sabato 15 maggio, ore 11
Biblioteca Shahrazàd, Via Madama Cristina41 –  Torino

Nell’ambito della manifestazione Off – Circoscrizione 8
Videocommunity e Officina Parini presentano:

African Time Stories (40 min.)
regia di Corrado Iannelli, scritto con Michela Borio

Con la partecipazione

Edwin, ragazzo nigeriano emigrato in Italia a 16 anni, contro la volontà della madre, per fare il calciatore; Marie Noelle, giovane camerunense che emigra per aiutare la sua famiglia in difficoltà, Deborah, ivoriana, arrivata in Italia con il padre all’età di 6 anni.
African Time Stories si pone come obiettivo di offrire uno spazio narrativo ad alcuni personaggi che hanno partecipato al documentario  “African Time, voci africane a Torino”, realizzzato nel 2009.
Se African Time è un prodotto corale,  African Time Stories presenta 3 tranche  de vie individuali, narrrate in prima persona da  giovani con storie di vita e di emigrazione molto diverse tra loro: grazie alle loro diversità, aggiungono  nuove informazioni, aiutandoci a pensare il fenomeno migratorio in maniera plurale e complessa e non stereotipata ed omologante.

Scarica la locandina

African Time

Pubblicato il 12 maggio 2010
No comments yet
African Time

Venerdì 14 maggio, ore 18
Biblioteca Italo Calvino, Lungo Dora Agrigento 94 Torino

Nell’ambito della manifestazione Off – Circoscrizione 7
Videocommunity presenta:

AFRICAN TIME voci africane a Torino (40 min.)
regia di Corrado Iannelli, scritto con Michela Borio

Partecipa la scrittrice Louise Mpacko Radaelli

L’evento sarà accompagnato dalla musica di Lao Kouyate

Attraverso una serie di testimonianze si sviluppa un percorso che racconta i cambiamenti avvenuti dagli anni 80 ai giorni nostri, dai primi insediamenti di immigrati soli alla vita famigliare di oggi, per arrivare infine alla seconda generazione che si sta affacciando al presente e ne rappresenterà il futuro.
In particolare vengono affrontati alcuni aspetti culturali e sociali che accomunano i diversi paesi dell’Africa subsahariana occidentale e come tali aspetti si siano inevitabilmente modificati nella realtà torinese: la vita comunitaria, la religiosità, la cultura orale, l’educazione dei figli …

Student Performing Festival

Pubblicato il 7 maggio 2010
No comments yet
Student Performing Festival

Talent News organizza per tutti gli iscritti un incontro preliminare di presentazione del progetto Sabato 8 Maggio 2010 alle ore 13 allo Student Performing Festival presso il Laboratorio 1 della Casa Teatro Ragazzi in Corso Galileo Ferraris n. 266, Torino.

L’esito delle selezioni sarà comunicato via e-mail lunedì 10 maggio chiedendo una conferma di partecipazione immediata.
Il corso si svolgerà a partire dal 12 maggio, ogni mercoledì dalle 17 alle 20, presso la sede di Videocommunity in Strada del Fortino 20b.

Chi fosse interessato, nei giorni 8, 9,10 maggio dalle 13 alle 20 potrà seguire una troupe di Videocommunity nella realizzazione di “News dal Festival”. Se sei interessato inviaci una mail di richiesta a talent@videocommunity.net

Libera Università dell’Autobiografia

Pubblicato il 26 aprile 2010
No comments yet
Libera Università dell’Autobiografia

La Libera Università dell’Autobiografia in collaborazione con Videocommunity organizza:

Videonarrazioni auto-biografiche: il volto, il gesto, la parola.
Modelli e tecniche della videointervista narrativa
S. Ronconi, L. Portis, A. Artuffo
dal 2 al 4 luglio 2010

GIORNALISMO BIOGRAFICO 
E DELLE MEMORIE LOCALI
da giunio 2010 a gennaio 2011
Iscrizioni aperte sino al 22 maggio 2010.

Per iscrizioni: segreteria@lua.it

Dalla parola alla luce

Pubblicato il 16 aprile 2010
3 comments so far (is that a lot?)
Dalla parola alla luce

Il progetto prevede che un gruppo di 15 partecipanti, in età 18-25 anni, di Torino e provincia, partecipi attivamente a tutte le fasi di realizzazione di un cortometraggio di fiction, con particolare attenzione al processo che porta dalla scrittura della sceneggiatura con la penna alla creazione dell’immagine con la luce.

Il tema proposto è
VINCERE I PROPRI PREGIUDIZI AIUTA A VIVERE MEGLIO
Il gruppo di partecipanti verrà seguito in tutto il percorso da un Tutor che li accompagnerà e
preparerà al lavoro e con i professionisti che prendono parte alla realizzazione del cortometraggio.
Questo importante compito verrà affidato a Sergio Fergnachino che, oltre ad aver realizzato
numerosi documentari internazionali, lavora da vari anni come formatore per i corsi del Museo
Nazionale del Cinema.

PROGETTO SITUA.TO

Pubblicato il 12 aprile 2010
No comments yet
PROGETTO SITUA.TO

In occasione di Your Time – Turin 2010 European Youth Capital, il progetto situa.to è promosso e sostenuto dalla Regione Piemonte, Direzione Cultura, dalla Città di Torino e dalla Compagnia di San Paolo. Ideato e curato da a.titolo (Francesca Comisso, Lisa Parola e Luisa Perlo), Andrea Bellini e Maurizio Cilli, situa.to si propone di sperimentare nuove pratiche in risposta ai problemi emergenti delle giovani generazioni, ideare nuovi strumenti per leggere i complessi mutamenti urbani e sociali e realizzare concretamente azioni e progetti d’arte condivisi che sappiano rispondere al desiderio di qualità dello spazio pubblico e ai bisogni di chi lo abita e attraversa. Forme e segni contemporanei capaci di raccontare le trasformazioni in atto a Torino, come in molte altre città contemporanee. Creatività, lavoro, coesione sociale, prevenzione al disagio sono i temi fondanti di situa.to.

Giovedì 18 marzo è partito situa.to/Your city. Un primo momento nel quale finalmente ci siamo incontrati in aula e non più via mail, skype o sms. Per introdurre quello che sarà il percorso di studio e indagine che caratterizzerà i mesi a venire. Il primo approccio all’indagine sulla città abbiamo visto L’uomo con la macchina da presa (1929) di Dziga Vertov. Per tutta la giornata abbiamo guardato, parlato e provato a capire i percorsi da seguire da oggi all’estate iniziando a leggere le mappe ma anche le micro notizie dei quartieri torinesi, abbiamo citato alcuni volumi e ricerche, insomma abbiamo tentato di capire come e dove muoversi, noi con i 30 traceurs di situa.to. Così è passata la giornata, dalle 10 alle 18. Non è mancata una pausa, sparsi tra pizzerie e bar intorno a Strada del Fortino.

Non Disperdere

Pubblicato il 2 marzo 2010
No comments yet
Non Disperdere

Hai un video da condividere? Inviacelo!

“Un iniziativa rivolta a tutti coloro che vogliono rimettere in circolazione produzioni nate per essere condivise…”

Cortometraggi, reportage, documentari… centinaia di produzioni, dopo un breve vita distributiva, finiscono dimenticate in un cassetto, sepolte nell’archivio di un’associazione o di un festival: un cumulo di creatività, storie, memorie condannate nella discarica dell’oblio.

Per porre fine a questo spreco Videocommunity organizza la prima videoraccolta differenziata, un iniziativa rivolta a tutti coloro che vogliono rimettere in circolazione produzioni nate per essere condivise con un pubblico.

I  materiali raccolti saranno organizzati e trasmessi all’interno dei canali e delle iniziative di Videocommunity:

sul sito web www.videocommunity.net – un aggregatore di contenuti che rende visibili storie, fatti e personaggi condannati all’invisibilità dalla cecità dei mass media e dei circuiti distributivi tradizionali
sul canali televisivi locali
in proiezioni nell’ambito di eventi pubblici sul territorio

Regolamento:

Videocommunity non è come You Tube, ovvero non è una discarica indifferenziata di contenuti video. Siamo interessati a video di ogni genere e formato purché attinenti a tematiche di carattere sociale, storico ed informativo collegate al territorio piemontese. Per farti un’idea consulta il nostro sito e le categorie presenti.

Sono accettati video anche di carattere amatoriale purché di qualità tecnica sufficiente.
I video proposti devono rispettare la legislazione inerente al diritto d’autore.
Non siamo interessati a video pubblicitari, istituzionali o di promozione diretta di persone, associazioni o eventi.
La trasmissione dei video raccolti è subordinata all’accettazione da parte della redazione di Videocommunity.

Per partecipare alla VideoRaccolta differenziata clicca qui